Terra madre, Salone del gusto. Il grande popolo slow food invade Torino.

Per il momento è l’unico pianeta che abbiamo e ce lo dobbiamo tenere caro. La produzione del  cibo  riveste un’importanza fondamentale per l’umanità e per tutti gli abitanti di questo meraviglioso pianeta.

Il Salone del gusto che invade Torino in questi giorni è un appuntamento poetico e politico, scientifico e letterario, emotivo e razionale. Siamo ciò che mangiamo e mangiamo in base a ciò  che siamo: ricchi, poveri, occidentali, africani, consumatori voraci o compratori attenti.

La centralità di conciliare sviluppo ed agricoltura sostenibile,  lo stretto legame fra cibo e territorio, fanno di Terra madre e Salone del Gusto un’occasione di riflessione unica.

Produttori e cittadini insieme per un cibo buono, pulito e giusto.

Una grande festa prima di tutto.

www.slowfood.it

No Comments Yet

Comments are closed